I SAGGI POTTERIANI DI CAMELOZAMPA AL CASTELLO DI SUSEGANA


Il 4 e 5 ottobre si terrà, al castello di Susegana (TV), la 12° edizione della mostra nazionale della piccola e media editoria ‘Libri in cantina’.

Anche Camelozampa editore sarà presente, con tutte le sue collane ma, soprattutto, con i suoi tre titoli dedicati alla saga di Harry Potter:

  • Lucchetti babbani e Medaglioni Magici, il saggio sulla traduzione italiana della serie, a firma di Ilaria Katerinov
  • Potterologia, l’antologia di saggi brevi multiautore le cui royalty sono devolute a favore di Theodora, onlus che si occupa di formare i clown per le corsie pediatriche
  • La Metafisica di Harry Potter, il mio saggio sulle tematiche soprannaturali della saga.

Troverete il banchettino in Saletta Rambaldo VIII, nel Castello di S. Salvatore. Orario al pubblico dalle 10.30 alle 19.30.

Qui trovate il programma dell’intero evento.

RIFLESSIONI SULLO SPIN OFF POTTERIANO AL CINEMA


Il nostro Paolo Gulisano, con un articolo ospitato sul magazine Il Sussidiario, commenta la futura nuova sortita cinematografica del mondo di Harry Potter, dopo il clamoroso annuncio della Rowling di voler portare sul grande schermo le avventure del magizoologo Newt Scamandro, autore de Gli animali fantastici – Dove trovarli.

Qui il link alle riflessioni di Paolo. Come di consueto, attendiamo anche le Vs in calce a questo post o sulla nostra pagina Facebook!

BUONA PASQUA


BUONE FESTE


DUE CHAT POTTERIANE IN ARRIVO


Oggi, 1 novembre 2012, alle ore 21,00, Marina Lenti sarà ospite del portale Lumos   per una chiacchierata in chat sugli elementi soprannaturali della saga di Harry Potter, intitolata Magia e Metafisica.

L’appuntamento verrà replicato il 7 novembre, sempre alle ore 21,00, sul portale Giratempoweb.

In palio, per gli intervenuti, una copia de La Metafisica di Harry Potter, il nuovo saggio di Marina uscito il 19 ottobre scorso.

ANCORA UN HALLOWEEN IN COMPAGNIA DI HARRY POTTER


Vi siete mai interrogati sul significato simbolico del sette, numero che ricorre in maniera così incisiva nella saga di Harry Potter?
Volete scoprire di più sul tema metafisico del Doppio Harry-Voldemort?
Vi interessa apprendere le influenze della mitologia celtica, della magia druidica e della magia primitiva cui sembrano ispirarsi certi dettagli della trama rowlinghiana?
O magari investigare la genesi degli Horcrux e un’ipotesi sulla loro etimologia? O ancora, conoscere le metafore dietro la cicatrice a forma di saetta, o la lettura simbolica della fiaba dei 3 Fratelli Peverell e le radici storico-letterarie dei loro talismani?

Queste e mille altre spettacolari idee disseminate nell’opulento schema potteriano sono individuate e sviscerate nel saggio La Metafisica di Harry Potter, nelle librerie dal 19 ottobre, proprio in tempo per la ‘stagione delle zucche’ che Hogwarts non manca mai di celebrare.

L’autrice dell’opera, Marina Lenti, è già nota al pubblico potteriano italiano per aver firmato altri apprezzati volumi dedicati al giovane mago e, anche in quest’occasione, non mancherà  di condividere coi lettori gli affascinanti ‘segreti’ soprannaturali nascosti nelle pieghe di quello che è ormai considerato un gigante fra i classici della letteratura fantastica, al pari del Signore degli Anelli o della Storia Infinita.

LA QUARTA DI COPERTINA
A quindici anni dalla sua prima comparsa sul mercato editoriale, e dopo oltre una trentina fra saggi e guide pubblicati in Italia, è ancora possibile dire qualcosa di nuovo su Harry Potter?

Data la ricchezza di questa saga, la risposta è sicuramente affermativa.
Molte cose sono state infatti scritte, ma molte restano ancora da scrivere.
E se è già stata esaminata la prospettiva filosofica, scientifica, traduttiva e, ancora, il fenomeno letterario, cinematografico e mediatico, questo saggio affronta i romanzi da una sfaccettatura insolita, quella del materiale soprannaturale utilizzato nella saga, in connessione con le sue matrici storiche, antropologiche, folkloristiche, mitologiche, metafisiche e magiche.

Forse molti non sospettano che questi legami esistano o che siano così profondi e variegati: ed è per questo che vi invitiamo a scoprirli in questo volume, grazie al quale è possibile rievocare un po’ di quelle atmosfere che hanno fatto sognare, per tre lustri, generazioni di lettori distantissime fra loro per età e cultura, unificandole in un’unica grande Casa, sotto la scintillante egida di Hogwarts.

Il volume ha una pagina Facebook all’indirizzo: https://www.facebook.com/lametafisicadiHarryPotter

L’inidce dettagliato è rinvenibile a questo link.

 

I DETTAGLI

La metafisica di Harry Potter

di Marina Lenti

Collana: I Draghi

ISBN:978-88-96323-08-3

Pagine:240 – 14×21 – brossura cucita

Prezzo:12,90 € (la spedizione è gratuita se si acquista direttamente dal sito dell’editore – tranne per la modalità contrassegno)

(COMUNICATO STAMPA)

WIZARD’S COLLECTION, UN AUTENTICO BAULE DI MAGIE


E’ stato diffuso oggi un filmato in cui gli attori che impersonano Flitwick, Luna, Ginny e Neville mostrano il contenuto della Wizard’s Collection, un box a tiratura limitata e numerata che si apre all’esterno come una cassettiera e che, oltre agli 8 film in blue ray, dvd e ultraviolet con due parti documentali mai pubblicate prima, contiene ‘tesori’ nascosti  quali album illustrati coi dettagli riguardanti la realizzazione dei film, schizzi dello sceneggiatore Stuart Craig, riproduzioni di fotogrammi selezionati dalla serie, una copia del medaglione di Serpeverde, un poster-mappa di Hogwarts e del circondario, un dvd con interviste esclusive e molto altro.

In vendita  partire dal prossimo 10 settembre, potete ammirarne il filmato a questo link.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: